Monte Lenno 1589m , Monte Tremezzo 1700m, Monte Crocione 1641m e Monte Galbiga 1696m

I monti Lenno,Tremezzo, Crocione e Galbiga fanno parte delle prealpi Luganesi e si trovano in provincia di Como,sulla sponda occidentale del lago. L’escursione parte dal Rifugio Alpe di Colonno raggiungibile salendo da  Argegno sul lago di Como a Castiglione d’Intelvi, poi si prosegue per Pigra e da qui seguendo le indicazioni si arriva al rifugio. Parcheggiata l’auto seguiamo la strada asfaltata fino a raggiungere il rifugio Boffalora, proseguiamo per  la strada che sale vicino alla cappella degli alpini. Arrivati all’ alpe Ossuccio abbandoniamo la strada e saliamo a sinistra senza sentiero tra pascoli fino a  raggiungere il Monte di Lenno. Sulla cima troviamo una bandiera italiana in legno e un panorama mozzafiato su lago di Lugano.
DSC01227
DSC01228

Scendiamo dalla parte opposta oltrepassando un cippo di confine per poi scendere  verso l’ alpeggio monte Lenno. Ritornati sulla strada asfalta che taglia la dorsale dei monti proseguiamo  fino a raggiungere il rifugio Venini. Continuiamo sulla strada pianeggiante fino alla Bocchetta dell’Alpetto. Seguiamo ora la strada militare per un paio di tornanti dove troviamo i resti  di  opere difensive  costituite da una serie di  bocche da fuoco nascoste e ancora in ottimo stato di conservazione, queste postazioni facevano parte della Frontiera Nord della Linea Cadorna, un’imponente serie di postazioni di artiglieria  che andava  dal Verbano alle Orobie, costituita da 296 Km e voluta dal Generale Cadorna, riprendendo un vecchio progetto del 1882 per timore di un’invasione dell’esercito tedesco attraverso la Svizzera, un lavoro immane che impiegò oltre 20.000 operai, tra i quali molte donne.

DSC01312

Oltrepassati questi manufatti   procediamo sulla cresta erbosa fino alla cima del Monte di Tremezzo.
DSC01252

DSC01255Scendiamo dal versante opposto, passiamo i ruderi dell’Alpe di Tremezzo,la Bocchetta di Tremezzo e  risaliamo fino alla cima del Monte Crocione  dove troviamo una grossa croce d’acciaio e un panorama stupendo sul lago di Como.

DSC01304 DSC01280

Torniamo  indietro fino all’Alpe di Tremezzo e  proseguiamo sul sentiero che  taglia a mezza costa e che ci porta fino all’Alpe di Mezzegra e dove  ritroviamo la strada militare che ci riporta alla Bocchetta dell’Alpetto e al Rifugio Venini.

DSC01244

Dal rifugio, prendiamo il sentiero che porta  all’Osservatorio astronomico e risaliamo sulla dorsale che conduce alla cima del Monte Galbiga, dove troviamo una grande croce e uno spazio adibito a chiesa.

DSC01333

Il panorama spazia dal Monte Grona, alla val Perlana, alla val d’Intelvi e il monte Rosa.

DSC01328

 

PUNTO DI PARTENZA : Rifugio alpe di Colonno 1322m

SENTIERO: 2 var., traccia di sentiero

DISLIVELLO: 378 m

DIFFICOLTA’: E

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...