Monte Misma 1160m

Il monte Misma è una montagna delle Prealpi bergamasche, si trova tra la Val Seriana e la Val Cavallina. Questa  montagna è visibile da gran parte della pianura Padana centrale. Nel 1800 era famosa per l’estrazione di pietre Coti che venivano usate per affilare armi e utensili da cucina. L’escursione ha inizio dal Santuario della Madonna della Neve presso la  Forcella di Pradalunga DSC05792

che si raggiunge da Bergamo seguendo inizialmente la Strada statale della Val Seriana fino ad Albino per poi prendere le indicazioni per Pradalunga e successivamente quelle per il Santuario. Lasciamo  l’auto nel  parcheggio del Santuario e seguiamo le indicazioni “le Vie Del Misma” su stradina asfaltata.

DSC05791

Dopo circa un km arriviamo ad un parcheggio e seguiamo le indicazioni del sentiero 510.

DSC05755

Poco dopo il parcheggio il sentiero devia a sinistra, si oltrepassa un cancello e si inizia a salire tra le case. Proseguiamo fino ad incontrare  un secondo gruppo di case dove il sentiero passa sotto un portico ed entra nel bosco. Continuiamo a salire fino a giungere ad un bivio dove troviamo dei  cartelli segnavia che curiosamente indicano “le vie del Misma” in entrambe le direzioni.

DSC05756

Noi seguiamo il sentiero di sinistra che sbuca nel prato della Cura dove si trova la stalla Cura,

DSC05757

qui  è presente un  cartello con la denominazione “le vie del Misma” dove possiamo leggere la storia della Stalla Cura.

DSC05758

Ora  proseguiamo su un sentiero senza indicazioni, ma ben visibile che sale dietro la stalla.
DSC05760

Entriamo in un bosco e sempre in  ripida salita raggiungiamo  la Croce di Sant’Antonio, che è l’anticima del Misma,  dove possiamo ammirare un  ampio panorama sulla Val Cavallina e

DSC05764

possiamo già vedere la vetta. Proseguiamo in leggera discesa passando accanto ad un grande traliccio con antenne e riprendiamo a salire il largo crinale del monte fino cima del Misma dove troviamo una grande Croce

DSC00601

e un piccolo monumento ai caduti.

DSC05782

Il panorama e grandioso e spazia dal monte Rosa, al Resegone, alle Grigne, al Pizzo dei Tre Signori, all’Arera, alla Presolana, al Pizzo Camino e all’Adamello.

 

PUNTO DI PARTENZA :  Santuario Madonna della Neve 627m – Pradalunga (BG)

SENTIERO: 510 e sentiero non segnalato per la croce di Sant’Antonio

DISLIVELLO: 533m

DIFFICOLTA’: E

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...