Mese: agosto 2017

Monte Visolo 2369m

Il Monte Visolo è una montagna bergamasca che fa parte del massiccio della Presolana. L’escursione ha inizio dal Passo della Presolana, questo Passo, situato provincia di Bergamo, collega la Val Seriana con la Val di Scalve. Lasciamo l’auto nel grande parcheggio situato di fronte al bar Casa Neve, proseguiamo brevemente  sulla statale, in direzione val di Scalve, fino ad incontrare un bivio dove troviamo i segnavia del sentiero 315 per la Rifugio Cassinelli,

DSC06519

risaliamo la stradina, inizialmente asfaltata fino a giungere ad un altro bivio dove  proseguiamo per Malga Cassinelli e Grotta dei Pagani.

DSC06517

Lungo il sentiero superiamo un traliccio dell’alta tensione e poco dopo, sulla sinistra, incontriamo una trincea della 2° Guerra Mondiale. Continuiamo tra radici affioranti che formano dei gradini naturali, fino ad uscire dal bosco ed entrare in una ampio pianoro con vista sulla Presolana dove incontriamo un bivio con i  segnavia dei sentieri 316 per il Monte Visolo e 315 per la Baita Cassinelli e Cappella Savina, noi  prendiamo il segnavia 316 per il  Monte Visolo.

DSC06527

Risaliamo

DSC06528

con numerosi tornanti il ripido fianco del monte  fino che il sentiero si dirige,

DSC06573 DSC06572

 

quasi in piano con un lungo traverso, verso destra. Giunti sul orlo degli strapiombi sulla Val di Scalve riprendiamo a salire ripidamente la cresta.

DSC06570 DSC06534

 

Lungo il precipizio possiamo ammirare la Corna delle Quattro Matte.

DSC06535

 

Giungiamo in fine sulla cima del Visolo dove è posto un cippo.

DSC06556

 

Grandioso il panorama sulla Presolana, sul Pizzo Camino e sulla Val di Scalve.

DSC06567

 

PUNTO DI PARTENZA : Passo della Presolana 1297m (BG)

SENTIERO: 315, 316

DISLIVELLO: 1072m

DIFFICOLTA’: EE

Annunci

Bivacco Città di Clusone 2050m e Cappella Savina 2082m

L’escursione ha inizio dal Passo della Presolana, questo Passo, situato provincia di Bergamo, collega la Val Seriana con la Val di Scalve. Lasciamo l’auto nel grande parcheggio situato di fronte al bar Casa Neve, proseguiamo brevemente  sulla statale, in direzione val di Scalve, fino ad incontrare un bivio dove troviamo i segnavia del sentiero 315 per la Rifugio Cassinelli,

DSC06519

risaliamo la stradina, inizialmente asfaltata fino a giungere ad un altro bivio dove  proseguiamo per Malga Cassinelli e Grotta dei Pagani.

DSC06517

Lungo il sentiero superiamo un traliccio dell’alta tensione e poco dopo, sulla sinistra, incontriamo una trincea della 2° Guerra Mondiale. Continuiamo tra radici affioranti che formano dei gradini naturali, fino ad uscire dal bosco ed entrare in una ampio pianoro con vista sulla Presolana, dove incontriamo un bivio con i  segnavia dei sentieri 316 per il Monte Visolo e 315 per la Baita Cassinelli e Cappella Savina, noi proseguiamo su quest’ultimo e in breve raggiungiamo la Baita Rifugio Cassinelli 1568m .

DSC06443

Oltrepassiamo il rifugio

DSC06515

e giungiamo ad un altro bivio dove troviamo le indicazioni del sentiero 315 per la Cappella Savina .

DSC06444

Risaliamo il ripido sentiero su fondo sassoso, con splendida vista sulla Presolana ,oltrepassiamo una pozza e continuiamo, sempre in ripida salita, con alcuni tornanti

DSC06508

fino a che il sentiero si dirige a sinistra verso il già visibile bivacco,

DSC06503

percorriamo un tratto piano su sfasciumi, per risalire nuovamente con alcuni tornanti ,

DSC06504

oltrepassiamo un canale che scende dal monte Visolo,

DSC06507

proseguiamo risalendo tra alcune roccette e superando alcuni piccoli canali fino a giungere al dosso erboso dove è posizionata la Cappella Savina 2082m con l’immagine della Madonna della Presolana.

DSC06458

Da qui scendiamo su traccia al sottostante Bivacco Città di Clusone.

DSC06481 DSC06488

Questa nuova struttura in legno e lamiera ha sostituito nel  2015 il vecchio bivacco in lamiera. Nel  nuovo Bivacco è disponibile l’apparecchiatura per S.O.S. Splendida la vista sulla Presolana e il suo Gruppo.

DSC06499

PUNTO DI PARTENZA : Passo della Presolana 1297m (BG)

SENTIERO: 315

DISLIVELLO: 785m

DIFFICOLTA’: E