Forte Interrotto e Cimiteri Mosciagh

Il Forte Interrotto era una caserma militare progettata nel 1885 sulla cima dell’omonimo Monte, fu realizzato dagli Italiani sull’Altopiano di Asiago per controllare il confine con l’impero Austroungarico. La sua posizione permetteva di avere una visuale completa sulla parte centrale dell’Altopiano.  Durante la Strafexpedition venne abbandonato dalla guarnigione italiana e utilizzato dalle truppe austro-ungariche come postazione di osservazione. L’escursione ha inizio da Camporovere, piccolo paese subito a nordovest di Asiago, giunti presso questa località si prende, verso nord, via Forte Interrotto e, usciti dalle case, si continua in moderata salita sulla strada asfaltata tra grandi prati, con magnifica vista sull’ Altopiano di Asiago. Dopo alcune curve parcheggiamo lungo gli spiazzi accanto la strada e percorriamo a piedi  la strada sterrata fino a raggiungere il forte.

DSC08805 DSC08813 DSC08825

Dal forte possiamo godere una magnifica vista sull’Altopiano.

DSC08811

Dopo aver visitato il Forte seguiamo le indicazioni per Cimiteri di Mosciagh e

DSC08838

continuiamo sulla mulattiera che entra nel bosco.

DSC08860

Passiamo accanto ad un edificio diroccato e

DSC08840

proseguiamo seguendo le indicazioni per i Cimiteri Mosciagh. Continuiamo sulla mulattiera fino a raggiungere il cippo eretto in onore del 141º Reggimento Fanteria della Brigata Catanzaro a ricordo del loro eroico comportamento durante  la battaglia di cima Mosciagh:  il 26 maggio del 1916 gli austriaci erano riusciti ad impossessarsi di 6 cannoni italiani e a scacciare dalla vetta gli Artiglieri, ma la notte del 27 il II Battaglione del 141º Fanteria attaccò alla baionetta e riusci a recuperare sei cassoni portamunizioni ed un cannone mentre i rimanenti cannoni, già danneggiati, vennero resi inutilizzabili. Da ciò derivò il motto del 141º «Su monte Mosciagh la baionetta ricuperò il cannone».

DSC08842

Proseguiamo sulla mulattiera fino a giungere ai Cimiteri Austroungarici 1 e

DSC08845 DSC08847

2 del Mosciagh in questi cimiteri  riposano 1142 soldati dell’armata Austroungarica che sono caduti in questo territorio durante la prima guerra mondiale.

DSC08848

Continuiamo ora  verso il Cimitero Mosciagh 3 seguendo il sentiero 833, superiamo alcune bivi, ma seguiamo sempre le indicazioni per il cimitero Mosciagh 3.

DSC08852

Dopo una ripida salita giungiamo al Cimitero 3 dove sono sepolti altri 209 soldati dell’armata Austroungarica .

DSC08854

 

DSC08853

 

PUNTO DI PARTENZA : Strada per il Forte Interrotto  1250m- Camporovere (VI)

SENTIERO: 833

DISLIVELLO:  280m

DIFFICOLTA’: E

Annunci

3 comments

      1. Io mentre eravamo alla ricerca di un posto per fermarci con un camper visto che cerchiamo di evitare i campeggi e ci piace la libertà e solitudine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...